ABBANDONI_l’ex Caserma Piave

Siamo stati all’ex Caserma Piave, un complesso di edifici militari a pochi passi da Via Lumignacco e diviso dalla Safau soltanto da un breve tratto di rotaia, anch’esso dismesso. Si tratta di un’enorme area abbandonata dopo la fine della guerra fredda, destino che condivide con la maggior parte dei complessi militari della nostra regione.

Per avere un’idea di come doveva apparire in funzione, potete vedere queste riprese di esercitazioni militari del 1986. Proprio perché inutilizzata, ci pare decisamente più bella ora.
L’ex caserma è comparsa molte volte tra le righe dei giornali locali a proposito della sua riconversione e l’ultima idea sembra essere quella di trasformarla in “Cittadella della salute”¹.

Negli ultimi anni, tuttavia, il suo nome è stato indissolubilmente legato allo spauracchio del Degrado e all’assurdità della repressione poliziesca². Ciclicamente, infatti, vengono organizzate delle retate per allontanare coloro che precariamente ci vivono: senzatetto, richiedenti asilo e persone a cui l’asilo è stato negato. Risposte semplici e violente a situazioni ben più complesse.


L’ex caserma però continua ad essere abitata, evidentemente perché le autorità non sono capaci di (o non vogliono) offrire a queste persone un posto più dignitoso e sicuro dove vivere.
Con queste nostre fotografie vogliamo presentare un’immagine più corretta del luogo e più rispettosa delle persone che lo abitano o che l’hanno abitato.
Abbiamo cercato, infine, di ritrarre la bellezza che l’ex caserma emana, tra graffiti, cascate di tegole, geometrie involontarie e una famiglia di caprioli che purtroppo è sfuggita all’obiettivo, ma che vi lasciamo immaginare.

¹-
https://www.google.com/amp/amp.udinetoday.it/cronaca/caserma-piave-cittadella-salute-intesa.html
²-
http://www.udinetoday.it/cronaca/piave-ex-caserma-controllo.html
https://www.google.com/amp/s/messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2017/12/17/news/sorpresi-a-dormire-nell-ex-caserma-piave-quattro-indagati-1.16249877/amp/

~fotografie-Karen Novotny/testo- Lisyerte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...